Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
Home Eventi Carlo ci ha lasciati
formats

Carlo ci ha lasciati

L’ amico Carlo GIANNOTTI ci ha lasciati ieri sera,  dopo una lunga malattia contro la quale ha combattuto con tutte le sue forze.

E’ un dispiacere immenso per tutti noi che abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo .

Per 40 anni Infermiere di rianimazione, non appena andato in pensione, ha iniziato la sua opera di volontariato assieme a noi, per la diffusione delle manovre di rianimazione cardiopolmonare e dei defibrillatori pubblici.

Decine e decine di postazioni DAE sono state installate da lui, con la sua precisione ed affidabilita’proverbiali. Tanti i Corsi BLSD tenuti assieme, nelle scuole e nei posti di lavoro.

Persona preparatissima ci ha arricchiti di umanita’ , con la sua allegria ci ha sempre contagiati. Sono stati anni bellissimi.

Vorrei ricordarlo a voi per il suo animo sempre pronto a dare una mano a chi soffriva, agli ammalati, a chi aveva bisogno.

Perche’ questo era Carlo.

Da oggi siamo tutti piu’ soli e piu’  poveri.

Ciao amico mio

 

Un ringraziamento ai Colleghi e agli infermieri del reparto di Rianimazione del Dipartimento Materno Infantile per le amorevoli cure prestate

 

maurizio cecchini

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
7 Comments  comments 

7 Responses

  1. Fabrizio Bonino

    Non riesco a commentare…lo conoscevo poco…ma quanto basta per non avere parole…ciao grande Carlo.

  2. Ciao Carlo grazie di tutto quello che hai fatto nella tua vita terrena ho avuto il piacere di conoscerti quando abbiamo installato i cartelli DAE sei stato di una disponibilità commovente farai senz’altro del bene anche lassù ❤️

  3. Vitale Ravelli

    Grande persona…..ciao Carlo

  4. roberto

    Ciao Carlo, ti ho conosciuto prima di essere colleghi. Questa notizia mi rattrista molto.

  5. Debora chiarenza

    Persona speciale, lo ricordo quando frequentavo in Chirurgia d’urgenza, sempre disponibile ad aiutarti quando in sala avevi bisogno di qualcosa. Mi spiace davvero tanto… Ciao Carlo

  6. Giulia

    Sentite condoglianze alla famiglia, e che lui riposi tra gli Angeli del Paradiso.

  7. Vincenzo

    Carlo era un ragazzo con I capelli bianchi ,quando l ho conosciuto;da subito mi ha colpito la sua passione per l assistenza alle persone, la disponibilità che aveva verso gli altri che volevano imparare che solo una minima parte di tutto ciò che conosceva nel campo sanitario.Aveva amato la sua professione con sincero trasporto e sembrava non fosse andato in pensione,a vedere come dava il suo contributo importante a vari progetti di assistenza sanitaria.
    La sua allegria ,contagiosa e immediata,emergeva sempre,a partire dalle semplici telefonate che spesso facevamo e non credevo di dover rimpiangere a tal punto.
    Purtroppo ogni giorno che passa rende piu’ chiara la perdita di una persona come Carlo.Buono,di animo profondo e lieve al contempo, come penso un uomo di spessore dovrebbe essere.
    È stato un provilegio conoscerti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE! Rispondi alla verifica: *