Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
Home Eventi Rubati due DAE a Pisa…
formats

Rubati due DAE a Pisa…

La notizia si commenterebbe da sola.

Sono stati rubati nel gior di pochi giorni due DAE nello stesso quartiere (San Giusto): il primo era stato donato dalla FAmglia del Collega Luisi e installato dietro la FArmacia del quartiere ed il secondo donato dalla MAgistratura del San MArco e posto all’esterno della BAnca di Lajatico nella via principale del quartiere.

Qualche riflessione e’ pero’ dovuta.

Innanzitutto questo e’ il quarto atto di questo genere in questi anni su 515 DAE installati e quindi inferiore all 1%.

Atti gravi, perche’ le persone ritratte dalle videocamere non solo sonoa ccusate di furto ma potrebbe essere formulato il reato di interruzione di pubblico servizio, con l’aggravante di un servizio sanitario.

Inoltre tali macchine non hanno mercato perche ‘ sono contraddistinte da un mumero di matricola e chiunque ne fosse trovato in possesso (per esempio al cambio degli elettrodi o delle batterie) verrebbe accusato di ricettazione.

Per finire , ma non in ordine di importanza questi atti sono un insulto alle persone che hanno donato le loro somme per l’acquisto e per tutti noi che quotidianamente istruiamo la popolazione sull’uso delle macchine salvavite.

Un suggerimento pertanto agli autiori dei furti: fateli ritrovare in qualche modo, lasciateli in una cabina telefonica, o in qualche luogo nel quale possano essere ritrovati e riconsegnati.  Mandate un SMS anonimo al mio cellulare per dire dove sono. (338 7228610)
Vi toglierete di dosso un sentimento di colpa grave verso la comunita, eviterete di essere additati dalla popolazione come persone incivili ed eviterete di essere identificfati e condannati per un gesto tanto vigliacco quanto stupido

Maurizio Cecchini

Le due teche vuote dopo il furto

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
1 Comment  comments 

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE! Rispondi alla verifica: *