Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
Home Senza categoria ARCHA: azienda cardioprotetta
formats

ARCHA: azienda cardioprotetta

Il laboratorio Chimico ARCHA di Ospedaletto (Pisa) si e’ dotato di un DAE per mettere in sicurezza i propri dipendenti, e ci e’ stato chiesto di fornire loro gratuitamente il Corso BLSD.

E’ il DAE n 531 della nostra campagna.

Qui di seguito una nota che ci e’ stata da loro inviata e che pubblichiamo con orgoglio. Grazie

Quando si parla di arresto cardiaco e rianimazione cardiopolmonare molto spesso riceviamo informazioni fuorvianti e poco chiare, che alimentano le nostre paure e non ci permettono di essere lucidi e razionali.

Pensiamo di essere invulnerabili, pensiamo che quello che sentiamo alla tv o leggiamo sui giornali sia lontanissimo da noi, che non possa mai colpirci, toccarci.

Sbagliamo.

Nel 2020 la Laboratori ARCHA Srl, azienda di chimica nel pisano, ha deciso di dotarsi del defibrillatore DAE, ma molte erano le perplessità, le paure, le domande sul suo corretto utilizzo.

Per questo ci siamo rivolti all’associazione “CecchiniCuore Onlus”.

Il 21 Febbraio, presso la nostra sede a Ospedaletto, si è tenuto il corso BLSD a cura della fondazione, dove il docente Fabrizio ha istruito più di 40 addetti presenti nell’azienda.

È stato un corso apprezzatissimo da tutti i partecipanti: non sono mancate lacrime da parte delle persone più sensibili, non sono mancate domande volte a comprendere più a fondo la corretta gestione della crisi, non sono mancate neanche le risate.

Il corso è stato semplice, comprensibile da tutti, curioso (Fabrizio è un ottimo docente, competente e simpatico), formativo. Ma soprattutto GRATUITO.

Preme sottolineare questo aspetto perché tutti voi possiate diffidare da chi vi vende a caro prezzo questi corsi di formazione: la formazione per aiutare gli altri a vivere deve e dovrà SEMPRE essere gratuita.

Non commettiamo l’errore di PENSARE di non essere in grado di aiutare gli altri. Tutti possiamo e dobbiamo fare qualcosa, anche la minima cosa, per aiutare a restituire la vita a qualcuno.

Sentiamoci una volta per tutte parte integrante della comunità: rispettiamola, aiutiamola, diamo importanza al senso civico che contraddistingue l’essere umano.

Facciamolo per noi. Per diventare persone migliori.

Grazie a Maurizio, grazie a Fabrizio. Grazie per averci reso consapevoli delle nostre capacità.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ATTENZIONE! Rispondi alla verifica: *