Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
Home Topic Extrasistole numerose e sintomatiche

Extrasistole numerose e sintomatiche

Home Forum “La posta del cuore” : MANDATE QUI LE VOSTRE DOMANDE Extrasistole numerose e sintomatiche

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Maurizio Cecchini 10 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7719

    Veronica
    Membro

    Buongiorno, come da titolo, ho numerose extrasistole che mi rendono la qualità della vita pessima. Sono una ragazza di 28 anni, alta 1.65 e peso 50kg. Nel corso degli ultimi 2 anni ho effettuato varie visite da cardiologi ma sono sempre stata liquidita come soggetto ansioso e di praticare sport. Lo sono abbastanza, ma sono le numerose extrasistole a peggiorare il mio stato. Il primo Holter che ho effettuato 2 anni fa registava tutto regolare tranne il fatto di avere 1491 extrasistoli ventricolari isolate monomorfe non precoci prevalentemente diurne e 4 extrasistoli sopraventricolari isolate.
    A seguito di questo referto mi è stato prescritto bisoprololo da 1,25g. Un anno fa ho eseguito un secondo Holter con il seguente risultato: 1829 extrasistoli ventricolari bimorfe non precoci, rarissime coppie (2) con RR <400 msec. E 7 extrasistoli sopraventricolari isolate. Per il resto tutto nella norma. Sono aumentate. Ho fatto visionare il referto e di nuovo mi hanno liquidata dicendomi che sono ansiosa e di fare sport aerobico. Ora a distanza di un anno queste extrasistoli sono sempre presenti, magari un giorno sembra siano di più ed un giorno sembrano meno. Non riesco a praticare sport perché sia nel mentre che nei giorni seguenti queste aumentano, non capisco se aumenta solo la percezione oppure proprio il numero ed ho fiato corto. Devo rassegnarmi e conviverci? Ho effettuato sedute psicoterapeutiche con scarsi risultati. Quando queste maledette quando sono più forti e frequenti torna la paura che possa succedermi qualcosa di brutto! L’altro ieri ho passato la giornata sciando ed a volte le percepivo ma cercavo di non pensarci, ma da ieri mi tormentano. Devo ripetere qualche esame? Potrebbero essere dannose nel tempo? Potrei andare in contro ad una fibrillazione? Non fumo, non bevo alcolici, evito qualsiasi tipo di alimento o bevanda eccitante. Non so più come comportarmi, vorrei che sparissero per sempre. Grazie in anticipo.

    #7720

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Il numero delle extra ventricolari non desta alcuna preoccupazione, anche se fastidiose.
    Il bisoprololo puo’ esserle di aiuto, anche se il dosaggio che assume e’ veramente…pediatrico.
    Esegua per completezza un ECOCOLORDOPPLER cardiaco ed un ECG da sforzo al cicloergometro per valutare il comportamento di tali banali extra sotto sforzo, a conferma della loro benignita’

    cordialmente

    cecchini

    #7772

    Veronica
    Membro

    Grazie mille dottore per la risposta. Nel frattempo che attendo di fare gli esami da Lei consigliati, ho eseguito un Holter 24 ore. Questa volte le extra ventricolari sono diminuite a 1118 isolate monomorfe non precoci e 1 coppia con r-r>400, sopraventricolari sono 6 isolate. Per il resto il referto è ok. Guardando i vari documenti allegati vedo che le extra ventricolari sono divise in VE ed in VE prematuro. Qual è la differenza? Dato che le extra sono diminuite, soprattutto del grafico risulta che la notte non le ho quasi avute, è una cosa positiva? Ringrazio e La saluto cordialmente

    #7773

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Estremamente positiva.
    Lasci perdere l’analisi automatica del computer per cio’ che riguarda la precocita’.
    Conta quello che referta il cardiologo
    Arrivederci

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.