Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
Home Topic extrasistole ventricolari

extrasistole ventricolari

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Maurizio Cecchini 4 anni fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5378

    cortina91
    Membro

    Salve gentile dottore le scrivo perchè veramente non so piú cosa fare per risolvere questa situazione, avverto continuamente nella giornata extrasistole che prima erano secche ora sono proprio scariche a volte anche di qualche secondo.. quest’anno ho fatto un elettrocardiogramma da sforzo risultato negativo con due sole extrasistole, poi un holter cardiaco che ha rilevato 511 extrasistole ventricolari e 2 coppie.. ho fatto anche un holter risultato completamente nella norma tuttavia fare qualsiasi tipo di sforzo soprattutto emotivo mi genera una serie infinite di extrasistole…le sento perche si inserisconi nel battito e provocano una pausa..a volte quando si inseriscono molto vicine al battito vado in tachicardia…i cardiologi dicono che ho un cuore sano cosa posso fare per migliorare la mia debilitante situazione?

    #5379

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Beh…non so niente di lei: eta’ familiarita’ per cardiopatie, assunzione di farmaci, abitudine al fumo…
    Detto questo entrambi gli holter che ha eseguito appaiono essere sostanzialmente normali.
    ha eseguito un ecocolordoppler cardiaco, esami di funzione tiroidea?

    #5386

    cortina91
    Membro

    Ho 24 anni nessuna particolare famigliaritá per oatologie cardiache mai toccata una sigaretta in vita mia, unico farmaco che mi hanno consigliato è un quarto di compressa di inderal al mattino e la sera, ho eseguito l’ecocardiogramma ed è risultato nella norma, tutti i parametri rientrano nella morma, ho portato questi esami a un aritmologo che dopo un elettrocardiogramma mi ha detto di non preoccuparmi. Un’altra curiositá nell’holter fatto a dicembre vi erano numerose extrasistole atriali ma praticamente 0 eventi ventricolari, in questo fatto un mese fa è completamente il contrario, come mai una cosa simile?

    #5387

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    vede ogni cuore pompa circa 120000 volte al giorno
    se solo l uno per cento dei battiti fosse una extrasistole lei avrebbe 1200
    extrasistoli al giorno che sono considerate normali
    le consiglio di lasciare perdere. piccole dosi di inderal posso esserle utili come sintomatico
    arrivederci

    #5388

    cortina91
    Membro

    Ultima cosa dottore, il mio problema è che quando faccio uno sforzo improvviso oppure ho ansia oppure non so qualsiasi cosa faccia che implica uno sforzo il mio cuore non accellera bensi rallenta e diventa piu intenso come battito… finito il momento di sforzo mi fa una scarica di extrasistole. Ultima cosa queste extrasistole ci sono anche quando gioco magari a tennis o a calcio peró molto spesso finito lo sforzo tendono a sparire per il resto della giornata. In sintesi ogni sforzo che faccio sento come un groppo in gola nella parte destra come se qualcosa non riesce a contrarsi e quando diventa intenso parte con le extrasistole. Cio che mi preoccupa è che sono di seguito come una scarica e questo mi fa paura, quale altro esame dovrei fare per assicurarmi che sia tutto benigno?

    #5389

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Ma alla prova da sforzo non sono emerse aritmie….
    Ed anche l’ Holter non ha evidenziato niente di particolare.
    Eventualmente lo ripeta.

    #5390

    cortina91
    Membro

    Si vero che non sono emerse peró quando gioco aumentano moltissimo specie dopo uno sforzo intenso, sono sicuro perche le sento, sento ogni mia extrasistole, quando ho fatto l’elettrocardiogramma da sforzo non me avevo mentre ora si e per tutta la giornata…in sintesi ogni giorno sembra andare peggio, è proprio come se il cuore faticasse a battere veloce sto bene solo quando sto completamente a riposo, quando faccio sforzi il cuore va fuori giri e diventa un mix di extrasistole e battiti normali

    #5391

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Allora ripeta sia lo sforzo che l’holter, in modo di avere piu dati a disposizione
    Arrivederci

    #5402

    cortina91
    Membro

    Il mio problema è che dopo 2000 esami i cardiologi addirittura non vogliono piu saperne di farmi esami e anche i miei genitori dicono che sto bene ma mi creda dottore io neanche la televisione riesco a vedere che partono le extrasistole a scariche, a volte inderal mi da qualche aiuto ma spesso diventa inefficace. È come se ci soffe una parte di cuore che non batte adeguatamente e per questo ho sempre bradicardia e palpitazione, appena faccio un qualsiasi insignificante sforzo il cuore invece di aumentare diventa solo piu pesante e dopo qualche secondo partono le extrasistole.
    Per me non e piu possibile fare nulla sotto stress sia fisico che emotivo perche ogni ansia manda in tilt il cuore.Inderal ha qualche effetto indesiderato grave?

    #5403

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Guardi se tutti gli esami che ha eseguito risultano normali significa che il suo problema e’ di ansia.
    E su questo io posso farci poco.
    Non nego il suo disagio , ma se gli esami NON mostrano aritmie, il suo problema NON e’ cardiologico
    La saluto

    #5427

    cortina91
    Membro

    Ho capito la relazione che c’è per le mie aritmie, facendo una corsetta o uno sforzo fisico lieve non accade granchè se invece gioco una partita di tennis con scambi intensi o di calcetto comincio a sentire come un mal di stomaco e il cuore che invece di aumentare i battiti chiaramente diventa piú pesante e rallenta.. appena mi riposo iniziano le aritmie come se qualcosa durante lo sforzo non funzionasse per poi riprendere a funzionare quando lo sforzo è finito.

    #5428

    Maurizio Cecchini
    Moderatore

    Ma scusi quando lei fa un ECG da sforzo massimale cosa si rileva?
    Si rilevano aritmie o no?

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.