Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
formats

Un palestra moderna deve avere un DAE: questo e’ il n* 114 di Pisa

fotoStamani si’ e’ tenuto il corso BLSD ad una trentina tra istruttori , personale e frequentanti della Palestra “4 Fitness” di Pisa.

La palestra aveva acquistato, in linea con la Campagna di CecchiniCuore, un DAE semiautomatico, non solo per essere in regola con le leggi vigenti, ma nell’interesse dei frequentatori .

Un grande segno di civiltà, del quale “CecchiniCuore”  apprezza la lungimiranza.

Questa e’ la foto  dei partecipanti, che ringrazio per la pazienza.

palestra

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

200.000 visitatori !! KANPAI!

image E  quasi senza accorgercene siamo ormai arrivati a 200.000 visitatori.

Un numero, questo, che sembrava quasi fantascientifico quando, anni fa è nato il sito di Cecchini Cuore. Tanto quanto ci sembrava impossibile, cinque anni fa, arrivare ad installare 113 defibrillatori pubblici.

Eppure siamo qui, a 200.000 visitatori e ancora ci commuove e ci rende felici vedere quanti amici ci seguono e ci sostengono nella nostra battaglia contro la morte improvvisa e nel nostro lavoro per diffondere una mentalità di emergenza e soccorso.

200.000. Non certo un traguardo, ma uno stimolo ad andare avanti, nonostante le difficoltà, certi di non essere soli.

Grazie, di cuore a tutti voi e un brindisi virtuale a tutti per i grandi risultati ottenuti nella certezza che non ci fermeremo, ma continueremo a lottare e combattere affinché sempre più tutto questo si diffonda

 

(Kanpai in giapponese è l analogo del nostro cin cin, un brindisi)

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

111, 112, 113. Terno secco sulla ruota di Bientina

__(3)

Una speciale ruota del lotto è stata istituita per il 7 febbraio… la ruota di Bientina, nella quale il premio per il terno erano i defibrillatori numero 111, 112 e 113 della campagna di Cecchini Cuore “Tre minuti peril cuore”.

Il comune di Bientina, per volontà del Sindaco Corrado Guidi e dono del Comune, ha a sua disposizione ben tre defibrillatori pubblici che saranno a breve installati in punti strategici della città e ai quali, nel progetto, potrebbero seguirne altri.

E a seguito di questa bella iniziativa, si è svolto, alle 17:45 del 7 febbraio, un corso BLS-D aperto a tutti, organizzato dalla associazione Onlus Grande Giò e da Cecchini Cuore, in una sinergia che ha dato e continua a dare grandi risultati in questa importante campagna. Il dott. Maurizio Cecchini, che ha tenuto il corso, ha parlato e formato una platea di una cinquantina di persone che hanno ricevuto, al termine, il certificato di partecipazione e diventando a tutti gli effetti “first responders” dell’emergenza cardiologica.

Cecchini Cuore ringrazia sentitamente il Comune di Bientina e il Sindaco per la sensibilità e la lungimiranza dimostrate da questo bellissimo gesto. E ringrazia anche l’associazione Grande Giò, ed in particolar modo l’amico Andrea d’Angelo, per il sempre grande entusiasmo e la dedizione che mette a servizio di una così importante e vitale causa.

Di seguito potete trovare alcune immagini dell’evento.

Read more…

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

The times are a-changing

Pensavo stasera, mentre tornavo dall’ennesimo corso BLSD alla gente, di come in questi 5 anni, pur nel nostro piccolo, abbiamo cambiato molte cose.

Dal 27 Dicembre 2007 , quando ho installato il primo DAE pubblico , siamo riusciti ad installarne 113 ad oggi.

Oltre 100 corsi BLSD alla popolazione, oltre 4000 di “first responders” addestrati ed informati.

Siamo andati dappertutto, dal  Centro Gravitazionale del CNR alla “Sagra degli schiaffoni di Campo”, cercando di far capire, tra un valzer ed una mazurca, come sia facile imparare a salvare una vita.

Migliaia di chilometri percorsi in  motorino ed in macchina, con il manichino ed i DAE, computer e proiettore, ovunque ci e’ stato richiesto, gratuitamente.

La prossima settimana c’e’ il Festival di Sanremo, le sue luci, i suoi cantanti, i VIP.

E ci saremo anche noi, con la umilta’ e la determinazione di sempre, con la tenacia di chi sa di essere nel giusto.

Saremo li’, forse anche sul palco , con altre associazioni di persone amiche, che conosco per ora solo per nome.

Assieme a persone  delle  quali non conosco neppure talora il volto siamo riusciti,  in pochi giorni, ad organizzare un evento memorabile per chi diffonde la filosofia della defibrillazione precoce in Italia.

Persone che non si conoscono ma che condividono il piacere di cambiare , nel loro piccolo, questo mondo, lasciandolo un po’ migliore di quanto lo abbiano trovato.

Ad ogni corso vedo facce incredule di persone che si chiedono…ma allora e’ tutto li’…premere un pulsante quando il DAE te lo chiede e massaggiare un torace quando il DAE te lo chiede nuovamente ?

La risposta e’ sempre si.

E vedere quegli occhi meravigliati e’ il piu grosso compenso per chi fa tutto questo gratuitamente, ogni giorno.

Nascere e morire e’ semplice a questo mondo.

Ma anche rinascere, rivivere lo e’.

Ad maiora , amici miei.

“The times are a-changing”

Maurizio Cecchini

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments