Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
formats

Il Comune di Pisa dona la postazione DAE n* 517

Fausta GIANI CECCHINI

Il 2 Novembre si e’ tenuta la cerimonia di donazione ed installazione del DAE n* 517.

La postazione e’ stata donata dal Comune di Pisa in ricordo di Fausta GIANI CECCHINI, gia’ sindaco di Pisa e poi Presidente della Provincia, ed installato nel Centro Polivalente di Via San Zeno.

Una donazione che va ad arricchire la nostra citta’ e della quale ringraziamo l’ Amministrazione Comunale ed in particolare l’ Assessore Gianna GAMBACCINI da sempre attenta alla nostra campagna contro la morte improvvisa.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Il bene che vince il male.

Il Dott. Riccardo LUISI con il Collega ed amico Dott. Claudio ALESSANDRINI

Il Collega Riccardo LUISI, Direttore della “SMILE Pisa” in San Giusto, che aveva donato tempo fa uno dei 4 DAE recentemente rubati ha voluto installarne uno nuovo, nello stesso posto.

E’ un indice di grande senso civico e di forte volonta’.

Grazie Riccardo

 

Allego qui il il suo post su FB, che mi ha inviato.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

AVVISO IMPORTANTE

La teca dell’ultimo DAE rubato

L’altra sera e’ stato rubato il terzo defibrillatore della nostra campagna: in pochi giorni tre macchine salvavita -sempre nello stesso quartiere.

L’amarezza e’ forte, perche’ sono soldi di cittadini onesti che hanno contribuito a rendere la nostra citta’ una delle piu’ cardioprotette d’Italia.

Le Forze dell’ Ordine sono gia’ state allertate e c’e’ possibilta’ quindi che queste persone abbiano grossi problemi legali (furto, interruzione di pubblico servizio, etc), ma ricordo anche che chi acquistasse un apparecchio DAE usato con matricola corrispondente a quelli rubati sarebbe responsabile di ricettazione, un reato molto grave.

L’appello e’ quindi a tutti i cittadini e a chiunque legga questo sito a porre attenzione se venizze loro offerto un DAE usato (sono un modello SAMARITAN 350P e due SAVER ONE); se vi venissero offerti allertate subito 112 e/o 113, e se possibile anche noi (3387228610).

Occhi aperti. E condividete questo appello sui vostri social (Facebook, etc.)

Tanto li prendiamo

Grazie.

cecchini

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

516 bis

Parrebbe il nome di un codice di Legge, ma in realta’ e’ il nome della nuova postazione DAE in Via Cattaneo a Pisa.

Il motivo di questo bizzarro nome e’ legato al fatto che quella postazione era situata presso la Motorizzazione Civile di Pisa che e’ stata chiusa per qualche tempo in attesa della nuova sede.
Per tale motivo abbiamo deciso di spostarla dove c’era stato chiesto.

Un ringraziamento a Paola VIEGI, sempre attenta alla nostra campagna e a Michele FABOZZI , amico da tempo, che ha reso possibile logisticamante la installazione.

 

Di seguito un messaggio di Paola VIEGI e di Don Gianluca

“L’idea di dotare il Centro San Marco di un defibrillatore, è maturata in questi ultimi anni che hanno visto il Centro diventare sempre di più  il punto di approdo e di socialità  dello storico Quartiere del Portone a Pisa.
Siamo nati nel 2007 come braccio operativo della Parrocchia di San Marco alle Cappelle, per volontà di alcune famiglie che avevano bisogno di aiuto. Un aiuto concreto per seguire i loro bambini nel percorso di crescita ed educativo, una sponda per raccogliere  le problematiche non solo educative, che quotidianamente si trovavano ad affrontare. Un luogo del cuore per tutta la comunità, dove si offre il proprio tempo in gratuità.
Il Centro è il principale punto di aggregazione della via Carlo Cattaneo, dove ha sede. Una strada che è il riferimento per tutti gli abitanti di ieri e di oggi. Quale posto migliore per installare un DAE?  Tra cuori ci intendiamo, e così abbiamo preso contatti con il dr. Cecchini il quale ci ha da subito garantito sostegno.  Mercoledì 23 ottobre alle ore 15 il taglio del nastro alla presenza dell’Assessore  al sociale Gambaccini  e  di una dellegazione del “popolo del centro”. Il dr. Maurizio Cecchini ha  spiegato che questo dono è stato possibile grazie al coordinamento prezioso con il Comune di Pisa.
Ad entrambi, a nome di tutta la Comunità di San Marco alle Cappelle,  va il nostro più sincero ringraziamento e la nostra gratitudine.
Per costruire una società migliore c’è bisogno di più CUORE.
 
Paola Viegi
Coordinatrice  e Presidente del Centro San Marco
 
Don Gianluca
Parroco di San Marco alle Cappelle”
 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments