Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
formats

Festival Internazionale della Robotica: cardioprotetto.

E’ stato inaugurato il 7 Settembre , a Pisa, il I Festival Internazionale della Robotica  .

Un evento prestigioso che fa onore alla nostra citta’.

Il Prof. Franco  Mosca , Presidente della Fondazione ARPA, ha fortemente voluto che venisse donato un DAE pubblico che non solo cardioproteggera’ gli Arsenali Repubblicani di Pisa durante il Festival, ma che verra’ lasciato anche dopo la fine della manifestazione, come ormai nella “politca” intelligente del Prof. Mosca che da tempo ha provveduto a donare le macchine salvavita nei palazzi storici di Pisa.

A donare il defibrillatore  e’ stata Simona BUONO, fondatrice e CEO della “Distribuzione Defibrillatori. com” , rappresentante della Nihon Koden, azienda leader nel campo della strumentazione medicale.

Un ringraziamento al Prof. Franco Mosca e a Simona Buono per la fattiva collaborazione alla nostra campagna a favore della diffusione della defibrillazione pubblica precoce.

Con questa donazione abbiamo raggiunto quota 402 DAE pubblici

La postazione DAE donata da Simona Buono e da CecchiniCuore Onlus

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Tennis Club “DODO” di Lucca: ecco il DAE n* 401

Bella serata quella organizzata dagli amici del Tennis Club “DODO” di Lucca .   

Avendo comprato un DAE ci hanno chiesto di tenere il nostro consueto Corso BLSD gratuito per il personale ed i clienti.

Ancora una realta’ sportiva non solo in regola con la Legge, ma con il buon senso di tutelare tutti i clienti e i soci.

Un ringraziamento all’ amico Fabrizio BONINO ed alla Direzione del Tennis Club per la perfetta organizzazione dell’evento.

Il corso sta per iniziare

La foto di fine corso

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
2 Comments  comments 
formats

72 ore

La nuova postazione DAE operativa da stamani

Tre giorni fa ignoti hanno rubato il Dae che era stato donato pochi mesi fa dalla KIWANIS al quartiere dei “Passi” a Pisa.

In sole 72 ore (inclusa la domenica) siamo riusciti a ripristinare la postazione Dae, spostandola di poche decine di metri, all’interno del Circolo ARCI dei Passi, dotato di videosorveglianza.

Questo e’ dovuto alla generosità’ di Simona BUONO, fondatrice e CEO  di

www.distribuzionedefibrillatori.com

la quale , alla notizia del furto si e’ immediatamente attivata regalandoci e facendoci  pervenire  una delle sue macchine salvavita.

Di seguito il messaggio dell’ Ufficioo Stampa di Simona BUONO:

“Capita così che non sempre tutto giri intorno al denaro, ma che ci sia la differenza tra il giusto guadagno di un’azienda e la missione sociale .

Parole di Simona Buono che ha accolto l’invito del Prof Maurizio Cecchini per reinstallare il DAE presso il circolo “I Passi”, al centro di uno dei quartieri più popolosi di Pisa.

Simona Buono distribuisce il Dae Pubblico per la Nihon Kohden (azienda giapponese con 60 anni di storia e innovazione nel mondo ospedaliero presente con le proprie apparecchiature nelle più sofisticate sale di rianimazione e cardiologia -Appena saputa la notizia, l’imprenditrice cagliaritana , non batte ciglio e subito accoglie l’invito della Onlus CecchiniCuore del Professor Maurizio Cecchini, mano nella coscienza ne ha donato uno nuovo di zecca, immediatamente reinstallato in 72 ore.

Non e’  la prima volta che l’imprenditrice reinveste i proventi della propria azienda per continuare quella che lei stessa chiama ” staffetta del cuore”Simona Buono, classe 1976, dopo una intensa attività di consulente riconosciuta in ambito nazionale per i progetti sviluppati in favore della divulgazione della cultura della cardioprotezione pubblica, è attualmente CEO di “Distribuzione Defibrillatori.com”. Il suo gesto è una dimostrazione che si deve continuare a divulgare l’importanza della defibrillazione precoce.”

Un ringraziamento quindi e’ dovuto a Simona Buono, al Presidente del Comitato di quartiere Michele FABOZZI e al Presidente del Circolo ARCI dei “Passi”, Alvaro BANTI

Da sinistra: Alvaro BAnti, Michele Fabozzi e Cecchini

Un messaggio scritto da un cittadino del quartiere ai ladri.

spostata anche la segnaletica stradale del DAE

Simona BUONO, fondatrice e CEO della Distribuzione Defibrillatori.com

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Evviva !!

Questo paziente e’ il numero 11 dei salvati dal DAE nella nostra zona su 16 attivazioni delle macchine salvavita che stiamo diffondendo sul territorio.

La sopravvivenza legata alla nostra campagna e’ salita al  68%.

Ricordiamo che senza defibrillatore impiegato nei primi 3 minuti la sopravvovenza e’ dell’ 1-2%.

 

L’uomo di 70 anni è andato in arresto cardiaco. Le persone presenti hanno eseguito le indicazioni della centrale del 118 poi sono arrivati i soccorsi

 

CALCINAIA — Intorno alle 19 ai campi da tennis in via Genova un uomo di circa 70 anni ha avuto un malore ed è andato in arresto cardiocircolatorio.

I presenti sul luogo, su indicazione della centrale operativa, hanno utilizzato il defibrillatore semi automatico presente nelle vicinanze. Dopo due tentativi di defibrillazione il paziente si è ripreso dall’arresto, anche se ha mantenuto una bradicardia.

Sul posto sono poi intervenute un’ambulanza della Misericordia di Vicopisano con medico a bordo e un altri mezzo della Pubblica Assistenza di Fornacette. Il paziente è stato trasportato in ospedale.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments