Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
formats

500

Ci siamo arrivati, a 500 Dae pubblici.

Dal primo, installato a Calci il 27 Dicembre 2007 , lo scorso 20 Aprile abbiamo installato il DAE n*500.

Il DAE e’ stato donato dalla 46esima Brigata Aerea , rappresentata dal Generale IADACICCO, nelle mani dell’Assessore Gianna GAMBACCINI e posizionato nel punto piu’ centrale della Città di Pisa: sotto la Torre dell’ Orologio.

Nel pomeriggio per diverse ore abbiamo tenuto dimostrazioni di massaggio cardiaco e uso del DAE ai cittadini pisani.

Questa postazione ci onora per diversi motivi.

La 46esima Brigata Aerea si e’ ancora dimostrata , come da tanto tempo, vicina ai bisogni della città’ e dei cittadini, ne ha donati al momento 9 di DAE ed il decimo tra pochi giorni. 

L’Amministrazione Comunale , attraverso l’ Assessore Gambaccini e il Presidente della seconda Commissione, Dott. Marcello Lazzeri – Collega del 118, da tempo sta seguendo con interesse patrocinando la nostra campagna pluriennale come mai era successo prima. Le pratiche sono snelle, senza problemi. Si decide e si fa. Come piace a noi.

La postazione serve a coprire l’ “ombelico” di Pisa e tra pochi giorni un’altra postazione sara’ installata in Piazza Garibaldi , dedicata al nostro amico Carlo GIANNOTTI recentemente scomparso.

Questa meta – dei 500 DAE pubblici – ci impone molte riflessioni.

Innanzitutto riguardo a quanto possa essere fatto da poche persone ( siamo rimasti in tre ) per il bene comune, con un lavoro fitto, faticoso ed entusiasmante. In altre parole , se si volesse, grandi cose potrebbero essere fatte a favore dei cittadini se si trovassero persone intelligenti e pratiche come abbiamo trovato in tutti questi anni.

Un’altra considerazione e’ che non siamo stati aiutati altro che dai cittadini, attraverso le loro offerte del 5 per mille, i loro incoraggiamenti sulla nostra pagina Facebook, le loro donazioni in ricordo di parenti scomparsi .

Certo abbiamo lavorato tantissimo , siamo stati per lungo in due, poi in 4 , poi madre natura ci ha tolto un amico prezioso….

Nonostante questo i numeri contano:

  • 500 DAE pubblici installati 
  • 537 corsi BLSD gratuiti tenuti da noi in scuole, fabbriche, quartieri, circoli ricreativi
  • 20.000 persone formate in tutta Italia
  • 12 presone salvate su 18 casi di arresto cardiaco, quando il DAE e’ stato usato da passanti, colleghi di lavoro (non medici ne’ infermieri personale delle ambulanze)
  • il primo aeroporto cardioprotetto di Italia (con 13 DAE…)
  • la prima stazione ferroviaria cardioprotetta
  • la prima ed unica Scuola di defibrillazione precoce gratuita in Italia (a Ospedaletto – Pisa- Via Gozzini 8)
  • un sito come il presente che vanta 1 milione e 260.000 visitatori (!!) pur non parlando di calcio

Certo lamentele ne avremmo da fare: verso chi ci ha osteggiato pur essendo per Legge i responsabili della salute pubblica. Sempre stati non solo assenti, ma addirittura ci hanno osteggiato da sempre e tuttora.

Non ne facciamo i nomi perche’ oggi e’ giorno di festa. Ci interessano i risultati, che loro non possono avere. Non ci interessa vincere contro di loro, ci interessa vincere contro la morte improvvisa. 

Devo ringraziare con il cuore in mano alcune persone:

Carlo GIANNOTTI , recentemente scomparso. Decine di postazioni le dobbiamo alla sua inesauribile generosità’ e disponibilità’.

Michiyo TAKAGAWA  Istruttrice certificata BLSD, Vice Presidente della nostra Onlus, responsabile Ufficio Stampa : indomabile ed impareggiabile amica nipponica, si occupa della grafica e della registrazione degli allievi dei nostri corsi. E’ lei in realtà “il Grande Timoniere”.Insostituibile.

Luca FRANCESCONI  informatico della Universita’ di Pisa. Come fare senza di lui? 

Fabrizio BONINO Istruttore certificato BLSD,  addetto alla logistica , e nostro “agente” nella provincia di Lucca. Ha fatto e sta facendo un lavoro prezioso.

Michele MEUCCI, commercialista, che si e’ caricato sulle spalle la responsabilità’ della gestione della nostra ONLUS, gratuitamente , come usa in casa nostra.

Ma un ringraziamento da parte mia a tutti coloro che hanno avuto la pazienza di seguire i nostri corsi, le nostre battaglie, mandandoci commenti, suggerimenti. Esortandoci quando eravamo in difficolta’. 

Abbiamo percorso migliaia di chilometri, preso decine di voli aerei, tenuto migliaia di ore di corsi gratuiti. Tutto a spese nostre.

Ma se mi guardo indietro ne valeva la pena, eccome. 

Grazie amici miei.

Ad maiora

Maurizio Cecchini – Presidente della CecchiniCuore ONLUS

Michiyo TAKAGAWA

Luca FRANCESCONI

Fabrizio BONINO

Michele MEUCCI

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
2 Comments  comments 
formats

Chiunque puo’ usare un DAE , anche senza aver seguito alcun corso!!!

Da quando e’ deceduto Morosini abbiamo assisitito ad un mercato indegno di corsi BLSD a pagamento.

Sappiate che chiunque puo’ usare un DAE anche se non ha eseguito un corso BLSD.

Diciamolo forte, a tutti.

I corsi servono a spiegare perche’ si puo’ morire di morte improvvisa a qualsiasi eta’ anche se sani, servono a togliere le paure….

A far  che la nostra vita dipende da chi abbiamo accanto, che puo’ essere un cittadino qualsiasi, che ci metta le mani sul petto per massaggiare costantemente a 100-120 battiti al minuto in attesa del 118 o del DAE,…….SENZA FARE LE RESPIRAZIONI BOCCA A BOCCA:

Si puo ‘usare un DAE anche se non sappiamo niente di medicina , senza aver fatto un corso , la macchina ci guida nella banali manovre di rianimazione, dandoci il ritmo giusto ed in alcuni modelli anche correggendoci se massaggiamo troippo lentamente o velocemente o fossimo troppo “gentili” con quel torace.

Essere informati e’ un DIRITTO, e pertanto deve essere gratuito in un mondo civile.

I corsi GRATUITI servono appunto per togliere le paure di soccorrere qualcuno, non occorre ALCUNA AUTORIZZAZIONE…1

la Legge Balduzzi NON prevede alcun obbligo per l’impiego di un DAE, come fosse un estintore, che possiamo impiegare tutti.

Fai la persona civile, passa parola….

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
2 Comments  comments 
formats

La Maddalena : sei defibrillatori pubblici

 

Il 6 aprile scorso siamo stati invitati dall’ Amministrazione Comunale de “La Maddalena” a tenere il nostro corso BLSD gratuito.

Infatti l’ Amministrazione Comunale ha deciso di acquistare i primi sei DAE per gli uffici comunali e scuole della zona (il progetto prevede altri 14 DAE nella zona).

Una grande fatica ma tanta soddisfazione , e pertanto voteremo ringraziare l’ Assessore Massimiliano GUCCINI , Simona BUONO, (CEO della Distribuzione Defibrillatori) e Andrea ORECCHIONI, del meraviglioso ristorante  “La Scogliera”  che ci  ha fornito una meravigliosa ospitalita’

Grazie davvero a tutti, di cuore.

Con questa inizativa siamo giunti al DAE pubblico n* 498 della nostra campagna

 

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments 
formats

Cecchini Cuore “Come Folgore dal cielo”

Si è svolto lo scorso 4 aprile, il corso BLSD al REGGIMENTO LOGISTICO “FOLGORE” di Pisa.
Il Dr. Cecchini, supportato dal suo fido scudiero (io), ha illustrato le tecniche di rianimazione cardiopolmonare in caso di arresto cardiaco, l’utilizzo del DAE e le manovre di disostruzione delle vie respiratorie nei lattanti, bambini ed adulti.

La sala era stracolma di ragazze e ragazzi appartenenti al fantastico corpo dei Paracadutisti, del quale mi onoro di aver fatto parte qualche annetto fa (solo 36) , e tutti si sono dimostrati molto interessati e attenti anche durante le prove di massaggio cardiopolmonare sui manichini messi a disposizione dall’Associazione Cecchini Cuore ONLUS.

Al termine del corso è stata consegnata al Nostro, una targa come segno di gratitudine e riconoscenza dal Comandante Col. Salvatore Pisciotta che ringraziamo di cuore, unitamente al Magg. Marco Gennaretti e al C. le Magg. Ca. Antonio Albano e ovviamente tutti i partecipanti, per la loro disponibilità e squisita ospitalità.

Da oggi molti ragazzi avranno la possibilità, se necessario, di poter soccorrere una persona in arresto cardiaco…magari scendendo dal cielo.

Per sempre “Folgore

Fabrizio Bonino 


 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments