Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
formats

Arrivato il DAE n* 117 per Pisa

fedeli2E’ stato effettuato oggi, 28 Febbbraio, un altro corso BLSD di “CecchiniCuore”.

Il corso e’ stato tenuto presso la Società Chimica “Emilio Fedeli” di Via del Brennero: una ventina i partecipanti che hanno ricevuto al termine l’attestato di “first responders”.

La Società Chimica  Fedeli aveva gia’ acquistato il DAE da poco, non solo per adeguarsi alle leggi vigenti, ma per mettere in sicurezza tutti  gli impiegati dell’Azienda.

Il corso e’ stato molto partecipato ed ha risvegliato molto interesse.

CecchiniCuore intende ringraziare i proprietari della Società Chimica Emilio Fedeli e tutte le maestranze per la sensibilità alla nostra campagna sulla defibrillazione pubblica precoce e per la calorosa accoglienza

Di seguito vi lasciamo il comunicato stampa della Società stessa.

Read more…

 
formats

Il DAE n° 116 installato a Montecatini

1fotoSi e’ svolto ieri, 26 Febbraio, il Corso BLSD di CecchiniCuore presso il Gruppo Sportivo Dilettantistico “MontecatiniMurialdo” .
Sono stati formati una trentina di “first responders” ed il DAE n 126 della nostra campagna e’ operativo da ieri

La societa’ sportiva aveva acquistato un DAE affinche’ le proprie strutture sportive fossero cardioprotette.
“CecchiniCuore” intende ringraziare il Sig. Stefano Scaffai per la organizzazione del Corso ,per la sensibilita’ alla nostra campagna e per la ospitalita’.

3fotofoto

 
formats

Ecco il 115esimo DAE della provincia di Pisa

Il DAE  installato al circolo ARCI di San Giuliano Terme

Il DAE installato al circolo ARCI di San Giuliano Terme

Si e’ svolto ieri il Corso BLSD  di “CecchiniCuore” presso il Circolo ARCI di San Giuliano Terme (Pisa).

Il Circolo aveva gia’ acquistato il defibrillatore, che e’ da ieri operativo. Ieri sono stati formati una ventina di “first responders”.

CecchiniCuore intende ringraziare i gestori del Circolo ARCI per la loro attenzione alla campagna di defibrillazione precoce che da anni e’ in atto in molte citta d’Italia, ed in particolare nella nostra Provincia.

DAE 115

 
formats

Cosa abbiamo detto a Sanremo

E adesso, passata la prima euforia, seduti a tavolino a ragionare, pensiamo sia tempo di riassunti e bilanci.

E di raccogliere a archiviare quanto detto e fatto, non per metterlo in un simbolico cassetto mentale di memoria a prender polvere, ma per fare un chiaro punto della situazione e andare avanti con più esperienza, più conoscenza e con il solito entusiasmo.

Vi lasciamo quindi il video dell’intervento del Dott. Cecchini a Sanremo e la relazione stilata da tutti i partecipanti che riassume quello che è stato detto, fatto, proposto, ottenuto.

E cliccando sui link a fondo articolo potrete ascoltare gli interventi degli altri partecipanti alla giornata Sanremese.