Facebook YouTube Google Maps E-mail RSS
magnify
formats

Ciao Gianna…e grazie infinite amica mia

Conobbi la Dott.ssa  Gianna Gambaccini dopo  pochi giorni alla sua nomina ad Assessore.

Non appena chiamai la sua Segreteria (Sig.ra Rosa Tessitore) mi dette appuntamento il giorno seguente.

Inizio’ da liu’ la nostra amicizia profonda e una collaboraziuone costante. Rimase sorpresa del fatto che la mia Onlus fosse stata pressoche’ disdegnata dalle amministrazioni presenti.

Mi dette subito il patrocinio gratuito del Comune alle nostre manifestazioni e corsi gratuti ed e’ stata presente sempre a qualsiasi insrtallazione di postazioni DAE.

E quando dico sempre lo significo davvero. Lo facevamo il sabato mattina alle 11, di solito, per non interferire con i suoi mille impegni da Assessore. 

Donna volitiva, autorevole,  impegnata anima e corpo nel suo ruolo, specie nei quartieri piu’ poveri della citta dove c’erano e ci sono tutt’ora problemi abitativi, sanitari.

LA sua porta e’ sempre stata aperta per tutti e per noi , la installazione dei DAE pubblici trovava ogni struttura del Comune spalancata anche per i problemi logistici .

Aveva una squadra di persone meravigliose come si meritano e sono capaci le grandi persone. Il sorriso che ti accoglieva era disarmante.

Averla avuta cone Presidente della Societa’ della Salute e’ stato per noi pisani un onore enorme. Attenta a tutti: una mano reale tesa e data a chiunque,  orecchie ed occhi per osservare e capire i problemi e, quando possibile, riolverli.

Presente sempre su Facebook per i cittadini  , cosa rara, per avere il “polso della situazione”.

Ha affrontato una malattia terribile con coraggio e deterrminazione, non assentandsoi mai dal lavoro. Ieri sera e’ stata nel suo Ufficio in Comune fino all 19.

Poche ora prima era alla inaugurazione di un centro di Neuroriabilitazione (Gianna era un Medico specializzato in Neurologia)

Quando una grande persona, una grande donna, ci lascia e’ facile esprimersi con parole consuete, scontate.

Io cio’ che provo in realta’ lo tengo stretto nel mio cuore, perche non trovo parole per esprimerlo. Staranno nel mio cuore per sempre e ritengo sia giusto cosi.

Un abbraccio forte e sincero a Biagio , il marito ed alla figlia.

Io ci sono.

 

maurizio 

 
formats

Tra il dire ed il fare c’e’ di mezzo….il niente

Io abito in una stradina di campagna, asfaltata, sulla quale alcune persone pensano di essere sulla pista di Le Mans.  E’ lunga circa 400 metri e poi finisce in una curva a gomito.

Eppure ci sono persone che incuranti del fatto che potrebbe pararsi di fronte a loro un essere umano , un animale ,  con conseguenze disastrose la percorrono a velocita’ inaudite….

Ci sono bambini che imparano ad andare in bicicletta, gatti e cani giustamente liberi, anziani col bastone …ma a loro non importa assolutamente niente.

Ho deciso di mettere quindi questo cartello , e nei prossimi giorni ne mettero ‘uno identico in senso inverso (avevo sbagliato il numero dei bulloni…).

Perche’ pubblico questa stupida cosa?

Per far capire  che la mentalita’ di urgenza non riguarda solo i defibrillatori, e che ognuno nel suo piccolo, nella sua casa, nel suo quartiere puo’ cercare di modificare situazioni di pericolo.

Piccoli cambiamenti ovunque portano a grandi cambiamenti globali. Se vedi qualcosa di pericoloso segnalalo ed agisci affinche’ venga rimosso.

la democrazia e’ proprio questa: rendere il nostro mondo migliore, comunque la si pensi. E basta poco.

Un ringraziamento a  Fabrizio Bonino (per la grafica), il Ghiscio (amico che ci prepara  tecnicamente cartelli ed adesivi), el al Ferramenmta BARONCINI (vicino al CArrefour che ci ha fornito grtuitamente la bulloneria una volta saputo lo scopo).

Basta poco, credetemi

 
formats

Ovunque ci sia bisogno

 

Anche quest’anno siamo stati chiamati dagli Organizzatori della Pisa Half Marathon per cardioproteggere  la corsa.

Abbiamo provveduto quindi con due moto dotate di DAE (ed una con kit intubazione e farmaci)  a seguire passo passo le centinaia di partecipanti sia della maratona piu ‘ breve (10 kn) sia quella piu lunga (22 km)

Ringraziamo gli organizzatori ed in particolare il Prof Ugo BOGGI e la Collega MOLFESE per la fiducia che da tempo ci accordano.

Un ringraziamento , anche se superfluo a Fabrizio BONINO , Istruttore certificato BLSD, onnipresente ad ogni nostra iniziativa.

Un abbraccio fraterno ai tantissimi amici Volontari della Pubblica Assistenza e della Misericordia di Pisa, presenti oggi, come sempre

 
formats

Continua l’onda lunga:arriva il DAE n* 547 a Pisa

E’ stato inaugurato ieri , 25 Settembre, il DAE n * 547 della nostra ultradecennale campagna contro la Morte Improvvisa Cardiaca.

La novita’ questa volta e’ che e’ il primo installato presso uno Studio associato di Medicina Generale situato in Corso Italia 178  a Pisa, accanto alla Farmacia Guglielmino: un primato che onora questi Colleghi,.

La Legge infatti prevede obbligatoriamente  un DAE in uno studio Medico Specialistico (odontoiatria, dermatologia, ginecologia….etc) ma stupidamente non lo rende obbligatorio negli studi dei Colleghi  di Medicina Generale, che sono notoriamente i piu’ affollati.

Nella fattispecie lo Studio Medico di Corso Italia  a Pisa assiste circa 6000 pazienti, ed e’composto da 6 Medici di Medicina Generale, il cui lavoro non solo e’  fondamentale nel nostro Servizio Sanitario Nazionale, ma difficile, usurante ,  e purtroppo spesso bistrattato.

Ed e’ per questo che ringrazio sinceramente i Colleghi  Tommaso CIPOLLI, Odorico DI STEFANO Elisabetta FONTE, Ilaria MANTELLASSI, Maria Grazia MASTROVITO e  Laura TRIVELLA per aver fortemente voluto questa iniziativa.

Ci hanno inviaro questo comunicato:

“Ringraziamo i presenti, la dott.ssa Gambaccini assessore al sociale  e presidente della Società della Salute è un  grazie davvero speciale al dott. Maurizio Cecchini, Cardiologo dell’Università di  Pisa. presidente della Onlus Cecchinicuore, che ha donato il Defibrillatore e la teca.  Il dott. Cecchini, che si occupa da 40 anni di Medicina D’Urgenza e di Cardiologia, da oltre 10 anni porta avanti con l’aiuto di un collaboratore Fabrizio Bonino, una campagna contro la morte improvvisa, sia installando personalmente i DAE, sia tenendo corsi per l’uso degli stessi, in tutta Italia, completamente gratis,  in un percorso fatto di grande preparazione,  impegno costante, entusiasmo e non certo privo di ostacoli. Per il nostro studio è un motivo di grande orgoglio essere il primo ad avere un DAE ed essere il primo studio associato di medicina cardioprotetto di Pisa”

Il DAE e’ stato donato dalla CecchiniCuore ONLUS con i proventi del 5 per Mille dei cittadini Pisani.

Ringrazio anche , come sempre sinceramente e di cuore la Collega Gianna GAMBACCINI, Assessore alle Politiche Sociali, nonche’ Presidetne della Societa’ alla Salute di Pisa, che da sempre ci ha spianato la strada per la nostra Campagna contro la morte contro la Morte Improvvisa Cardiaca.

A tutti i presenti, ai Colleghi e alla Assessore Gianna GAMBACCINI un abbraccio di fraterna amicizia e riconoscenza.

Un grazie anche a Sergio GALLO, Fotografo Professionista, sempre presente ai nostri eventi……

Per altre foto o video  clicca su “Read more” Read more…